ย 

๐—ฉ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐—น๐—ผ ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ ๐—ฝ๐—ถ๐˜‚ฬ€ ๐—ฏ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ผ, ๐—ฝ๐˜‚๐—น๐—ถ๐˜๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—บ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ

Vivere il proprio rione cittadino significa generare una vera e propria sinergia con gli abitanti e con le loro attivitร  di quartiere. Il senso di appartenenza ad un rione spinge alla collaborazione ed alla condivisione di un obiettivo comune: vivere il territorio serenamente per renderlo ancor piรน bello, pulito e dinamico.


รˆ un viaggio tra le botteghe, gli alimentari, le scuole. Vivere il rione significa attraversare a piedi anche le vie piรน inerpicate per raggiungere il macellaio, il pescivendolo e, spinti dal profumo del pane appena sfornato, il panettiere. L'oratorio ed il ricreatorio sono il cuore pulsante per tutti i bambini che scorrazzano dietro ad un pallone insieme agli amici. E ancora, il fruttivendolo con la sua frutta e verdura di stagione, il calzolaio, il barbiere e la parrucchiera. La farmacia. Il teatro! L'osteria con piatti abbondanti e gustosi che non deludono mai. Nel rione di Rozzol, a Trieste, ci siamo anche noi, torrefazione di caffรจ che da oltre 35 anni respira un'incredibile realtร  in continua evoluzione.